Ogni insegnante con la propria sezione gestirà il laboratorio di educazione motoria che si propone come spazio dove ciascun bambino potrà da protagonista attivo, esprimersi attraverso il movimento, utilizzando attrezzi o percorsi strutturati e gioco libero in palestra.